Exit

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Disegno di Legge sulla Riforma del Lavoro; ora inizierà il percorso parlamentare con la discussione nelle Camere.

Per quanto riguarda l’ambito professionale degli Architetti e degli Ingegneri, il D.L. contiene l’abolizione dell’esclusione delle partite Iva iscritte all’Ordine nei sistemi di deterrenza contro il finto lavoro autonomo.

Detto in parole più semplici, se i controlli effettuati dall’ispettorato del lavoro accertano che la partita Iva fattura per più di 6 mesi ad un committente prevalente (da cui deriva il 75% del suo reddito) e ha una postazione di lavoro fissa presso il datore di lavoro, essa viene convertita in rapporto di lavoro a tempo indeterminato, salvo che il committente non riesca a provare il contrario.

Per saperne di più:

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Go top
error: Content is protected !! - Il contenuto è protetto!!