Exit

Con Deliberazione n. 3 del 16.01.2013 la Giunta Regionale ha approvato, il Protocollo Itaca Puglia 2011 – Residenziale; la stessa delibera ha approvato anche le linee guida all’applicazione del Protocollo ed il software di calcolo.

Il “Protocollo Itaca Puglia 2011 – Residenziale” costituisce il nuovo Sistema di certificazione di sostenibilità degli edifici ad uso residenziale e sostituisce il Protocollo Itaca Puglia 2009, approvato con DGR n. 2272 del 24.11.2009.

Il nuovo sistema di calcolo, predisposto dal Servizio Assetto del Territorio, presenta le seguenti principali caratteristiche:

  • recepisce il Protocollo Itaca 2011 Nazionale, conservando alcune specificità regionali già presenti nel Protocollo Itaca Puglia 2009 (utilizzo di materiali locali, integrazione paesaggistica, contenimento dei consumi energetici, attenzione alla risorsa idrica, accessibilità e facilità d’uso degli edifici);
  • riguarda sia le nuove costruzioni, sia gli interventi di recupero edilizio;
  • richiede il raggiungimento almeno del livello due per accesso agli incentivi di cui all’art.12 della L.R. 13-2008;
  • il foglio di calcolo è stato prodotto sia nel formato proprietario MS Excel, sia in formato aperto Oasis OpenDocument ed è composto, a differenza della versione 2009, da un solo file;
  • il foglio di calcolo consente la compilazione automatica e la stampa dell’attestato e del certificato, conformi ai modelli approvati.

Per saperne di più:

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Go top
error: Content is protected !! - Il contenuto è protetto!!